archivio news

UE, primo intergruppo sui diritti dei bambini

Lo scorso 11 dicembre il Parlamento europeo ha approvato la creazione di un Intergruppo sui diritti dei minori/oppure persone di minore età , con l’obiettivo di assicurare i diritti dell’infanzia all’interno delle politiche e della legislazione europea.
La prima riunione si è svolta a Strasburgo nel mese di gennaio. "Il Parlamento europeo ha bisogno di un organismo formale con responsabilità esplicite sui bambini, in quanto nessuna commissione parlamentare ha questa responsabilità" - ha dichiarato Caterina Chinnici, (S&D) Co - Presidente dell’intergruppo. "Stiamo costruendo un gruppo nazionale di deputati impegnati, che lavoreranno insieme con la società civile, per mantenere i diritti dei bambini in cima alle nostre priorità e garantire che i diritti dei bambini siano integrati in tutte le politiche che adottiamo."
L’intergruppo è il risultato del lavoro di advocacy di Eurochild e di altre 14 organizzazioni che hanno contributo alla redazione del “Child Rights Manifesto” che ha chiesto l’istituzione di un meccanismo permanente di responsabilità esplicita per la protezione e la promozione dei diritti dei minori presso il Parlamento europeo , e che è stata firmata da oltre 100 deputati eletti.
Per approfondimenti clicca qui.

<< ARCHIVIO NEWS

Miur, oltre 800 mila gli alunni con cittadinanza non italiana

Sono quasi 815.000 gli alunni stranieri in Italia. Lo (...)

Una legge contro il cyberbullismo

Approvate in via definitiva il 17 maggio scorso le (...)

Al via il reddito di inclusione, priorità a famiglie con minori

La delega al Governo prevede il varo del reddito di (...)

archivio news