archivio news

Salamanca: Conferenza Mondiale sull’Educazione Inclusiva

Dal 21 al 23 ottobre a Salamanca si è svolta la conferenza mondiale sul tema dell’Educazione Inclusiva, organizzata da Inlcusion International, Inclusion Europe e l’Istituto per l’Integrazione Comunitaria dell’Università di Salamanca.

L’iniziativa, è stata un’occasione per riflettere e fare programmi sulla qualità dei sistemi educativi in tutto il mondo ed ha visto la partecipazione di oltre 400 persone da tutto il mondo; tra gli altri si segnala la presenza di self-advocates (portatori di interesse), delle loro famiglie, di rappresentanti di organizzazioni di persone con disabilità, professori, ricercatori ed esperti.

Nel corso della Conferenza è stato presentato il " Rapporto Mondiale sull’educazione inclusiva 2009 ", in cui sono evidenziati i progressi compiuti a partire dal Quadro di Azione di Dakar del 1990, dalla Conferenza di Salamanca del 1994 ma soprattutto dall’avvento della Convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità.

Alla stesura del Rapporto, hanno contribuito esponenti di 75 paesi, tra cui l’Italia rappresentata da ANFFAS Onlus - Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale che, in qualità di membro di Inclusion Europe, “ha contribuito alla realizzazione di tale Report inviando i dati emersi da una ricognizione sullo stato dell’arte dell’inclusione scolastica nel nostro paese (è possibile visionare il paragrafo dedicato all’Italia leggendo il report a pagina 100)”. Per maggiori informazioni, visita il sito www.anffas.net

All’incontro ha partecipato anche lo Special Rapporteur sul Diritto all’Educazione, Vernor Muñoz confermando che “[…] nonostante l’apprendimento debba essere un diritto che deve poter esigere ogni bambino, ad oggi prevale il vecchio approccio che vede l’istruzione come una mera competizione, al fine di raggiungere il migliore risultato accademico. L’educazione va ben oltre, vuol dire comprendere la diversità, la cultura e valori quali la tolleranza. L’istruzione non è ancora vista come un diritto umano universale.

Durante la cerimonia conclusiva è stata adottata la Risoluzione della Conferenza di Salamanca , sottoscritta da tutti i partecipanti alla Conferenza Mondiale.

Per maggiori informazioni, scarica il comunicato stampa della Conferenza (in inglese)

- Per approfondimenti sull’educazione inclusiva visita la sezione del sito del Gruppo CRC dedicata al diritto all’educazione di bambini e adolescenti con disabilità CLICCANDO QUI.

<< ARCHIVIO NEWS

Al via Piano integrazione per i titolari di protezione internazionale

Il Viminale ha emanato il tanto atteso Piano (...)

Osservatorio pedofilia, Linee guida per le vittime di abusi

Lo scorso 15 settembre, nell’ambito dell’ assemblea (...)

Terza Conferenza Nazionale della Famiglia

Promossa dal Dipartimento per le politiche della (...)

archivio news