archivio news

Minori rom: aperto in Lazio un Osservatorio per garantire e tutelare i loro diritti

Il Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza della Regione Lazio, Francesco Alvaro ed il presidente dell’associazione 21 luglio hanno firmato un protocollo di intesa in cui vengono tracciate le linee per un lavoro congiunto, volto alla costituzione di un Osservatorio permanente sui diritti dei minori rom nella Regione Lazio.

Il garante per l’Infanzia del Lazio, durante la presentazione del comitato di coordinamento che porterà alla creazione dell’Osservatorio, svoltasi lo scorso 3 agosto, ha dichiarato che la priorità dell’Osservatorio sarà di “seguire i bambini rom, che in Lazio sono censiti intorno ai 6-7mila, ma a nostro avviso sono oltre 18mila […] e garantire un monitoraggio di ogni singolo bambino, valutare se dovrà essere trasferito a un’altra scuola e quale servizio potrà prendero in carico e seguirlo.” [Cfr Nota 1]

Il Comitato di coordinamento, composto da delegati dell’Ufficio del Garante e dell’Associazione “21 luglio” avrà “il compito nei prossimi mesi di individuare i piani operativi per la creazione dell’Osservatorio che, a partire dal 1 gennaio 2011, dovrebbe essere operativo sul territorio regionale.” [Cfr Nota 2]

L’Osservatorio si occuperà di monitorare la condizione di vita dei minori rom e la realizzazione di attività volte a diffondere la conoscenza sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza tra i minori rom presenti nei villaggi attrezzati e negli insediamenti abusivi della Regione Lazio.

- Note:
Nota 1: vita.it
Nota 2: Comunicato stampa Associazione 21 Luglio

- Per ulteriori approfondimenti, si veda anche:
Misure speciali per la tutela dei minori-> Minori di minoranze etniche-> I minori rom, sinti e camminanti

<< ARCHIVIO NEWS

Al via Piano integrazione per i titolari di protezione internazionale

Il Viminale ha emanato il tanto atteso Piano (...)

Osservatorio pedofilia, Linee guida per le vittime di abusi

Lo scorso 15 settembre, nell’ambito dell’ assemblea (...)

Terza Conferenza Nazionale della Famiglia

Promossa dal Dipartimento per le politiche della (...)

archivio news