archivio news

Incontri istituzionali per la promozione della CRC in Italia

Dopo il lancio del 6° Rapporto CRC, avvenuto il 6 giugno u.s. in collaborazione con l’Autorità Garante per l’infanzia e l’adolescenza, e alla presenza del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Enrico Giovannini e della Vice Ministro Maria Cecilia Guerra, il Network ha incontrato diversi rappresentanti istituzionali al fine di approfondire alcune tematiche presentate nel 6° Rapporto CRC.

Il 10 settembre 2013, una delegazione del Gruppo CRC ha incontrato il Capo Dipartimento Giustizia Minorile Caterina Chinnici, con la quale sono state approfondite alcune tematiche riguardanti i minori coinvolti nel sistema di giustizia minorile. Il Capo Dipartimento ha confermato la propria disponibilità a supportare il lavoro di monitoraggio del Gruppo CRC ed il proprio interesse a confrontarsi con le associazioni del Network, anche alla luce della redazione del 7° Rapporto CRC.

Stesso interesse e disponibilità sono stati dimostrati dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR), incontrato l’11 settembre scorso. Il Dipartimento per l’Istruzione del MIUR - con nota inviata ieri al Coordinamento - ha ribadito l’"impegno a fornire aggiornamenti in merito alle questioni affrontate in occasione dell’incontro interdirezionale ed in particolare sul tema dell’inclusione scolastica degli alunni con disabilità, edilizia scolatisca, fondi stanziati per le sezioni primavera".

Il Gruppo CRC ha incontrato anche il Vice Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Maria Cecilia Guerra, con la quale sono state affrontate alcune delle tematiche portare all’attenzione del Ministero nel corso della Conferenza Stampa di lancio del 6° Rapporto CRC, tra le altre si segnalano nomina e convocazione dell’Osservatorio nazionale per l’infanzia e l’adolescenza, raccolta dati su infanzia e adolescenza in Italia, coordinamento delle politiche per i minorenni e misure per contrastare la povertà minorile.

E’ stato inoltre organizzato un incontro con una delegazione del Gruppo CRC e una rappresentanza del Ministero della Salute, 5 settembre 2013. Durante l’incontro sono stati discussi alcuni temi analizzati nel 6° Rapporto CRC; in particolar modo, la questione della lacuna informativa relativa alle risorse economiche e ai dati (fascia d’età 0-18).
Anche in questo caso, il Gruppo CRC ha riscontrato una disponibilità a collaborare da parte dei referenti del Ministero presenti all’incontro.

<< ARCHIVIO NEWS

Al via Piano integrazione per i titolari di protezione internazionale

Il Viminale ha emanato il tanto atteso Piano (...)

Osservatorio pedofilia, Linee guida per le vittime di abusi

Lo scorso 15 settembre, nell’ambito dell’ assemblea (...)

Terza Conferenza Nazionale della Famiglia

Promossa dal Dipartimento per le politiche della (...)

archivio news