21 maggio 2010

Il doping è un problema culturale?

Mille giovani di tutta Italia lo combattono con le armi del giornalismo: idee, informazione, interviste.

Genova, venerdì 21 maggio
alle 11,30 alle 16
Centro Congressi Magazzini del Cotone

Dopo cinque mesi di lavoro i giovanissimi protagonisti del progetto UISP - Unione Italiana Sport Per tuttiSport pulito/Inviati sul campo" si incontrano a Genova venerdì 21 maggio. Una maxi riunione di redazione con duecento giornalisti “under 14” provenienti da tutta Italia. Si tratta di una rappresentanza di oltre 1.000 studenti delle scuole medie inferiori di 18 città italiane, da Enna a Torino, che hanno partecipato al progetto.

Il progetto nazionale Uisp contro il doping, in particolare contro l’uso di integratori proteici e di additivi farmacologici nel mondo dello sport, è finanziato dal Ministero della Salute attraverso la CVD, commissione per la vigilanza e il controllo sul doping e per la tutela della salute nelle attività sportive.

Le scuole medie che hanno partecipato al progetto "Sport pulito/Inviati sul campo" sono di queste città: Avola (SR), Cecina (LI), Corio (TO), Eboli (Sa), Enna, Firenze, Genova, Grosseto, La Spezia, Martina Franca (TA), Napoli, Ragusa, Roma, Sala Baganza (Pr), Sassari, Torino, Venaria Reale (TO), Vicenza.

Per maggiori informazioni leggi il Comunicato stampa

<< ARCHIVIO EVENTI

Miur, oltre 800 mila gli alunni con cittadinanza non italiana

Sono quasi 815.000 gli alunni stranieri in Italia. Lo (...)

Una legge contro il cyberbullismo

Approvate in via definitiva il 17 maggio scorso le (...)

Al via il reddito di inclusione, priorità a famiglie con minori

La delega al Governo prevede il varo del reddito di (...)

archivio news