archivio news

Giustizia minorile: il Consiglio d’Europa invita i bambini e gli adolescenti a partecipare all’elaborazione delle nuove Linee Guida

Il 4 e 5 aprile, durante la Conferenza di Monaco sarà inaugurato il programma triennale “Costruire un’Europa per e con i bambini”, che trae origine dall’impegno assunto nel 2005 dai Capi di Stato e di Governo - riuniti a Varsavia in occasione del Terzo Summit del Consiglio d’Europa - di promuovere fattivamente i diritti dell’infanzia, facendo partecipare i bambini e gli adolescenti all’elaborazione di politiche che li riguardano, e di contribuire alla prevenzione e al contrasto di ogni forma di violenza nei loro confronti.

Nell’ambito del programma, il Consiglio d’Europa ha promosso la realizzazione delle Linee Guida per una giustizia a misura di bambino. Un Gruppo di esperti internazionali sta lavorando alla redazione di questo documento, che consiste in una serie di principi e regole tesi a proteggere i diritti dei minori all’interno del sistema giudiziario.

Prima di ultimare le Linee Guida e procedere alla loro pubblicazione, il Consiglio d’Europa desidera consultare i bambini e gli adolescenti ed avere un loro parare sul sistema giudiziario minorile, per questo ha realizzato un questionario per raccogliere le opinioni e le esperienze dei bambini e degli adolescenti di tutta Europa. Il questionario può essere compilato on line in lingua inglese o francese – ma è consultabile in italiano - fino al 31 marzo 2010, sul sito del Consiglio d’Europa.

Per approfondimenti sulle Linee Guida si veda:
- Archivio news
- Per leggere le Linee Guida in materia di giustizia minorile, CLICCA QUI
- Per avere maggiori informazioni sul Gruppo di Esperti, visita il sito www.coe.int/childjustice

Per ulteriori approfondimenti si veda anche:
2° Rapporto Supplementare alle Nazioni Unite sul monitoraggio della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza in Italia, pagg. 44 e 158
Misure speciali per la tutela dei minori
Principi generali della CRC
2° Rapporto Supplementare alle Nazioni Unite sul monitoraggio della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza in Italia, da pag. 39.

<< ARCHIVIO NEWS

Povertà educativa, ammessi 128 progetti per il bando 0-6 anni

Ammessi 128 progetti per il bando Prima Infanzia (0-6), (...)

Relazione al Parlamento della Garante

Lo scorso 16 Giugno, l’Autorità garante per l’infanzia e (...)

Nuovo Presidente e membri per il Comitato ONU

Il Comitato ONU per i Diritti dell’Infanzia e (...)

archivio news