archivio news

Garante regionale per l’Infanzia e l’Adolescenza: nominato in Puglia e in Emilia Romagna

La Professoressa Rosangela Paparella ed il Professor Luigi Fadiga sono i due nuovi Garanti Regionali

La Regione Puglia, che ha istituito il Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza con l’(Art. 30 L.R. 19/2006), e la Regione Emilia Romagna (L.R. 17 febbraio 2005 n.9), si aggiungono le Regioni che hanno provveduto all’effettiva nomina (Veneto, Lazio, Marche, Molise, Calabria, oltre alla Provincia autonoma di Bolzano).

Tranne la Valle d’Aosta e la Sicilia, la Legge di istituzioni del Garante regionale è stata approvata in tutte le Regioni italiane.

Il 22 novembre 2011, il Consiglio Regionale Pugliese ha eletto Garante dei Minori Rosangela Paparella. All’Ufficio del garante è affidata la protezione e la tutela non giurisdizionale dei diritti dell’infanzia, degli adolescenti e dei minori residenti o temporaneamente presenti sul territorio regionale. [Cfr. Nota 1 ]

Sempre il 22 novembre è stato nominato Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza della Regione Emilia – Romagna, il professore Luigi Fadiga, già Presidente del Tribunale per i minorenni di Roma – dal 1990 al 2000 - e’ stato anche Presidente della sezione per i minorenni e per la famiglia alla Corte d’appello di Roma. [Cfr. Nota 2]

Come sottolineato anche dal Comitato ONU nelle Osservazioni conclusive del 2011 – punto 13 è necessario assicurare che il “Garante nazionale per l’Infanzia e l’adolescenza sia nominato in tempi brevi e che possa disporre di sufficienti risorse umane, tecniche e finanziarie per garantire la sua indipendenza ed efficacia e assicurare una protezione uniforme ed efficace della promozione dei diritti dell’infanzia in tutte le regioni”.

- Note:
Nota 1: Comunicato stampa – Consiglio regionale della Puglia
Nota 2: Comunicato stampa – Ufficio Stampa dell’Assemblea Legislativa Emilia Romagna

- Per ulteriori informazioni si vedano anche:
Garante nazionale per l’infanzia e l’adolescenza: pubblicata la Legge sulla Gazzetta Ufficiale, entrerà in vigore il 3 agosto
Misure generali di attuazione della CRC in Italia - Garante per l’infanzia.
2° Rapporto Supplementare alle Nazioni Unite sul monitoraggio della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza in Italia da pagina 27 a pagina 30.
Archivio news - Garante Infanzia: fermato l’Iter Legislativo alla Camera
Archivio news - Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza: a che punto siamo?
Garante nazionale per l’Infanzia e l’Adolescenza: trasmesso al Senato il Disegno di Legge approvato alla Camera il 16 marzo 2011

<< ARCHIVIO NEWS

Povertà educativa, ammessi 128 progetti per il bando 0-6 anni

Ammessi 128 progetti per il bando Prima Infanzia (0-6), (...)

Relazione al Parlamento della Garante

Lo scorso 16 Giugno, l’Autorità garante per l’infanzia e (...)

Nuovo Presidente e membri per il Comitato ONU

Il Comitato ONU per i Diritti dell’Infanzia e (...)

archivio news