Home > generale > I diritti dell’infanzia e dell’adolescenza in Italia.

I diritti dell’infanzia e dell’adolescenza in Italia.

lunedì 11 novembre 2013

6° Rapporto CRC di aggiornamento sul monitoraggio della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza in Italia. 2012 – 2013

Hanno lavorato alla stesura dei 51 paragrafi del Rapporto, 113 operatori del terzo settore, rappresentanti delle 82 associazioni che fanno parte del Network, attivo ormai dal 2001.

Dal 2001 ad oggi il Gruppo CRC ha pubblicato 6 Rapporti di aggiornamento, 2 Rapporti Supplementari alle Nazioni Unite sul monitoraggio della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza in Italia e 2 Guide pratiche al monitoraggio della CRC.

Ha partecipato a due pre-sessioni e sessioni del Comitato ONU a Ginevra, nel 2003 e nel 2011, durante le quali il Comitato ha esaminato l’applicazione della CRC in Italia; inoltre nel 2005 ha partecipato alla sessione d’esame del Comitato Onu sull’implementazione dei due Protocolli Opzionali alla CRC.
Il Rapporto CRC, attraverso le raccomandazioni poste alla fine di ogni paragrafo, fornisce alle
istituzioni competenti indicazioni concrete e soprattutto attuabili per promuovere un cambiamento.

Il Gruppo CRC si impegna a promuovere il dibattito sulla tutela e promozione dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza e favorire i cambiamenti raccomandati nel 6° Rapporto al fine di risolvere in tempi brevi alcune delle criticità più rilevanti e urgenti del nostro Paese.

Messaggi